SC-CHDI v3 (Italian)

Translated by

Ercole Vellone, PhD, RN

Associate Professor in Nursing Science

Department of Biomedicine and Prevention
University of Rome “Tor Vergata”,
Via Montpellier, 1 – 00133 Rome, Italy
Phone + 39 06 72596802 
Fax + 39 0672596961
Mobile + 393387491811
Skype: ercole.vellone
email: ercole.vellone@uniroma2.it

SELF-CARE OF CORONARY HEART DISEASE INVENTORY

(SC-CHDI V3)

Tutte le risposte sono confidenziali

Nel rispondere a questo questionario pensi a come si è sentito durante l'ultimo mese.

SEZIONE A:

Di seguito sono elencate semplici istruzioni che vengono date a persone con malattie cardiache. Quanto spesso lei mette in atto quanto segue?

Mai o Raramente

Qualche volta

Sempre

o tutti i giorni

1. Rispettare gli appuntamenti col medico o con l'infermiere?

1

2

3

4

5

2. Prende l'aspirina o altri farmaci che rendono il sangue più fluido?

1

2

3

4

5

3. Fare qualcosa per alleviare lo stress (ad es. meditazione, yoga, ascoltare la musica)?

1

2

3

4

5

4. Fare attività fisica (ad es. fare una camminata veloce o utilizzare le scale )?

1

2

3

4

5

5. Prendere i farmaci prescritti senza saltare una dose?

1

2

3

4

5

6. Chiedere cibi con pochi grassi quando mangia fuori casa o a casa di altri ?

1

2

3

4

5

7. Cercare di evitare di ammalarsi (ad es. fare la vaccinazione per l’influenza o lavarsi le mani)?

1

2

3

4

5

8. Mangiare frutta e verdura?

1

2

3

4

5

9. Evitare il fumo di sigaretta e/o di stare vicino a chi sta fumando?

1

2

3

4

5


Sezione B:

Qui sotto sono riportati i comportamenti comuni che le persone con malattia delle arterie coronarie tengono sotto controllo (ovvero monitorano). Quanto spesso lei effettua quanto segue?

Mai o Raramente

Qualche volta

Sempre o tutti i giorni

10. Monitorare le sue condizioni?

1

2

3

4

5

11. Fare attenzione ai cambiamenti di come lei si sente?

1

2

3

4

5

12. Controllare la pressione arteriosa?

1

2

3

4

5

13. Controllare se si stanca più del solito nel fare le normali attività?

1

2

3

4

5

14. Controllare gli effetti collaterali dei farmaci?

1

2

3

4

5

15. Controllare i suoi sintomi?

1

2

3

4

5

16. Controllare il suo peso?

1

2

3

4

5

RICONOSCIMENTO DEI SINTOMI:

Molte persone con malattie di cuore hanno sintomi quali dolore al torace, pressione al torace, bruciore, pesantezza respiro corto e affaticamento. L’ultima volta che lei ha avuto questi sintomi …

Non ho avuto sintomi

No li ho riconosciuti

Non rapidamente

Abbastanza

rapidamente

Molto rapidamente

17. … quanto velocemente lei li ha riconosciuti come sintomi dovuti al cuore?

N/A

0

1

2

3

4

5


SEZIONE C:

Di seguito sono riportate azionu che le persone con malattia cardiaca mettono in atto. Se lei ha sintomi, quanto è probabile che metta in atto le seguenti azioni?

Per niente probabile

Abbastanza probabile

Molto probabile

18. Cambiare il suo livello di attività (rallentare, riposarsi)

1

2

3

4

5

19. Prendere un’aspirina

1

2

3

4

5

20. Prendere un farmaco per alleviare o per far passare i sintomi?

1

2

3

4

5

21. Chiamare il suo medico o l'infermiere per chiedere cosa fare

1

2

3

4

5

22. Parlare dei suoi sintomi al suo medico o infermiere alla prossima visita

1

2

3

4

5

Pensi al trattamento che ha messo in atto l’ultima volta che ha avuto sintomi a causa della malattia cardiaca.

Non ho fatto nulla

Non sono sicuro

Sono abbastanza sicuro

Sono molto socuro

23. Il trattamento messo in atto l’ha fatta sentire meglio?

0

1

2

3

4

5

© Copyright held by Dr. Barbara Riegel